GIORNATA EUROPEA DEL BIOLOGICO, TORRIANI: "FAR LEVA SULLA PROMOZIONE, I CONSUMATORI SONO ALLA RICERCA DI MAGGIORI INFORMAZIONI"

Notizie
23 settembre 2022





Roma, 23 settembre 2022 - "Per accrescere il peso dei prodotti agroalimentari biologici nel mercato interno la comunicazione rappresenta una leva fondamentale. Occorre raggiungere e informare quell'ampia platea di consumatori interessati al metodo di coltivazione biologico e che hanno bisogno di approfondirne la conoscenza: secondo gli ultimi dati, l'89% delle famiglie italiane ha acquistato bio almeno una volta. Per questo bisogna procedere al più presto con campagne di comunicazione rivolte in particolare alle famiglie, ma anche ai giovani, per i quali la salute e la tutela dell'ambiente sono fondamentali, ed a tutti coloro che, per mancanza di conoscenza o per scetticismo, non hanno ancora mai comprato bio. Le Istituzioni hanno quindi il compito di sostenere la domanda con campagne di promozione tese aumentare e rafforzare la considerazione da parte del consumatore verso l'agricoltura biologica e le sue caratteristiche".

È l'appello lanciato da Francesco Torriani, Coordinatore del settore biologico di Alleanza cooperative Agroalimentari nella giornata europea del biologico che si celebra oggi 23 settembre.

"L'Alleanza cooperative ha da poco lanciato 5 priorità per sostenere il settore, ma non c'e' dubbio che, in un momento difficile come quello attuale per le imprese, la promozione e' la spinta che serve", prosegue Torriani. "Lo dimostra il monitoraggio realizzato da Nomisma per l'Osservatorio SANA 2022 che ha fatto emergere in modo chiaro alcune aree di lavoro fondamentali per incrementare la conoscenza, la consapevolezza e l'interesse verso il comparto del biologico. Quasi 6 consumatori su 10 vorrebbero avere informazioni più dettagliate sulle caratteristiche, sul metodo di produzione e sui valori nutrizionali degli alimenti biologici: nello specifico, il 58% vuole saperne di più sui benefici che il prodotto può apportare a dieta e salute; la stessa percentuale chiede anche ulteriori dettagli sulla distintività del biologico rispetto al convenzionale. Più di 6 consumatori su 10, inoltre, vogliono avere informazioni più dettagliate sul contributo alla sostenibilità (ambientale, sociale ed economica) legate al metodo biologico". 






  Categoria:
Notizie

altre news del settore: Notizie